Coscienza Svizzera
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione

Ritorna

2021

Manifestazione
01 Giugno 2021
Terra d’emigrazione? Presente e futuro dei giovani ticinesi

La storia del Cantone Ticino è stata a lungo segnata dall’emigrazione. La crescita economica del secondo dopoguerra sembrava avere consegnato quell’esperienza storica al passato. Tuttavia, negli ultimi anni, la partenza più o meno definitiva delle giovani generazioni, è tornata ad essere un fenomeno di rilievo. La serata vuole essere una tappa di avvicinamento al Simposio organizzato da Coscienza Svizzera il 22 e il 23 ottobre 2021 sul tema della crisi demografica ticinese.

Bellinzona, Auditorium BancaStato
Leggi tutto
Conferenza, Manifestazione
12 Aprile 2021
La città Ticino. Riflessioni su un territorio in trasformazione

5° incontro nell'ambito del ciclo "La città Ticino e l’apertura del Ceneri"

videoconferenza
Leggi tutto
Manifestazione
29 Marzo 2021
A Milano presentazione del volume "Il plurilinguismo svizzero e la sfida dell'inglese"

In collaborazione con il Consolato Generale di Svizzera a Milano si è tenuta la presentazione del libro "Il plurilinguismo svizzero e la sfida dell'inglese".

videoconferenza
Leggi tutto
Manifestazione
01 Marzo 2021, 18:00
La Città Ticino nel rapporto tra terre basse e terre alte

Per il ciclo "La Città Ticino e l’apertura del Ceneri" è previsto un  4° incontro dal titolo "La Città Ticino nel rapporto tra terre basse e terre alte.

videoconferenza
Leggi tutto
Quaderno

Riflessioni su un territorio in trasformazione

A cura di Claudio Ferrata e Orazio Martinetti con contributi di Gian Paolo Torricelli, Ivano Dandrea, Fabio Giacomazzi e Remigio Ratti

E-paper

di Ivano Dandrea

Il Ticino sta vivendo in questi anni un malessere dovuto a un cambiamento epocale a livello di bilancio demografico. Non era mai successo da quando esistono le rilevazioni sullo stato della popolazione per il nostro Cantone che la stessa diminuisse per tre anni consecutivi. Con l’ausilio dei dati a disposizione vogliamo interpretare le tendenze in atto e suggerire qualche riflessione a riguardo.