Coscienza Svizzera
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione

Ritorna

Manifestazione
28 Gennaio 2005

Italiano in Svizzera. Agonia di un modello vincente?

Bellinzona, piazza della Collegiata
 

L'Agoramobile era una tenda mobile che girava la Svizzera, accogliendo dibattiti e manifestazioni di vario genere. Si trattava di una struttura della Fondazione svizzera Pro Regio. Consisteva in un veicolo pesante, il cui ponte laterale si apriva su una scena di 6 m x 4.70 m, attorno alla quale si sviluppava un volume gonfiabile che poteva ospitare fino a 150 persone.

Il 28 gennaio 2005, l'Agoramobile fu a Bellinzona, in Piazza Collegiata. Moderato da Alessio Petralli, il dibattito fu dedicato al tema: «Lingua, politica e diritto». Vi parteciparono Guido Corti, consulente giuridico del Consiglio di Stato del Cantone Ticino; François Grin, economista delle lingue, Università di Ginevra; Claudio Lardi, consigliere di Stato del Cantone dei Grigioni; Ottavio Lurati, professore emerito dell'Università di Basilea; e Luzius Mader, vicedirettore dell'Ufficio federale di giustizia.

Relatori:

27 Luglio 2021