Coscienza Svizzera
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione

Ritorna

Quadrilinguismo

Quadrilinguismo, rispetto delle minoranze latine, italianità sono tematiche culturali che si intrecciano e animano le discussioni negli ultimi due decenni del XX secolo. Il censimento federale del 1980 rivela un calo allarmante del romancio e Martin Bundi chiede in Parlamento (1985) una modifica dell’articolo 116 della Costituzione federale per tutelare meglio la quarta lingua nazionale. La sua mozione avvia una vasta riflessione sui rimedi possibili: un programma di ricerca del Fondo nazionale (PNR 21 Pluralisme culturel et identité nationale) indaga la mobilità e i cambiamenti di società; un rapporto chiesto dal Dipartimento federale dell’interno analizza le realtà linguistiche del Paese (Quadrilinguismo svizzero: presente e futuro, Berna, agosto 1989) e propone delle varianti per il nuovo articolo costituzionale sulle lingue. Il Parlamento, tormentato dai problemi di ‘comprensione’ tra regioni linguistiche suscitato dal no allo Spazio economico europeo -SEE (1992), ne dibatte e decide; il popolo accetta l’articolo a larga maggioranza nel 1996. Con la revisione totale della Costituzione del 1999 il testo sarà ritoccato e diverrà l’attuale articolo 70, che sancisce il quadrilinguismo e il sostegno alle lingue romancia e italiana. Con questo passo determinante si era ottenuta la base legale per avviare l’elaborazione della legge d’applicazione: la legge sulle lingue nazionali e la comprensione; la sua elaborazione sarà ultimata nel 2007 e l’entrata in vigore seguirà il 1° gennaio 2010.

Superato il periodo rivendicativo della ‘difesa etnica del Ticino’ (Locarnini 1955 e 1964), superati i temi di difesa dell’italianità minacciata dalla germanizzazione e avviata l’affermazione di una nuova apertura (Identità in cammino 1986; Ticino regione aperta (1990), Coscienza Svizzera accompagna puntualmente le riflessioni sul nuovo articolo costituzionale e il lungo dibattito parlamentare (1990-1996). Frequenti anche le iniziative sul terreno, in Ticino e nei Grigioni, coinvolgendo i giovani e la scuola.

Costituzione federale del 1999 (RS 101)

 

Art. 18Libertà di lingua

La libertà di lingua è garantita.

 

Art. 70Lingue

1 Le lingue ufficiali della Confederazione sono il tedesco, il francese e l'italiano. Il romancio è lingua ufficiale nei rapporti con le persone di lingua romancia.

2 I Cantoni designano le loro lingue ufficiali. Per garantire la pace linguistica rispettano la composizione linguistica tradizionale delle regioni e considerano le minoranze linguistiche autoctone.

3 La Confederazione e i Cantoni promuovono la comprensione e gli scambi tra le comunità linguistiche.

4 La Confederazione sostiene i Cantoni plurilingui nell'adempimento dei loro compiti speciali.

5 La Confederazione sostiene i provvedimenti dei Cantoni dei Grigioni e del Ticino volti a conservare e promuovere le lingue romancia e italiana.

Manifestazione
05 Dicembre 2014
Dibattito "Barriere" che uniscono - Lingue, scuola e coesione nazionale

Multiculturalità, barriere linguistiche, inter-comprensione, mobilità e scambi, vitalità dell'italianità in Svizzera, ruolo dello Stato e della scuola.

Locarno, Aula Magna DFA/SUPSI
Leggi tutto
Manifestazione
05 Dicembre 2014
Spettacolo “I bi nüt vo hie” - "Non sono di qui" con Carlos Henriquez

“Non sono di qui, ma …” la postura del dialogo con il pubblico è dichiarata d’entrata. I temi ruotano attorno al "fossato" tra Svizzera romanda e tedesca, alle incomprensioni vere o presunte tra le due comunità e agli stereotipi che le accompagnano.

Teatro di Locarno
Leggi tutto
Manifestazione
13 Dicembre 2006
Plurilinguismo: Tenda delle lingue / 3

Nella Tenda delle lingue un grande dibattito sulla politica delle lingue in Svizzera

Berna, Piazza Federale
Leggi tutto
Manifestazione
04 - 11 Dicembre 2006
Metropoly a Lugano

Rassegna ed esposizione

Lugano
Leggi tutto
Manifestazione
30 Maggio 2006
Plurilinguismo: Tenda delle lingue / 2

Dibattito sul plurilinguismo

Ginevra
Leggi tutto
Manifestazione
22 Maggio 2006
Plurilinguismo: Tenda delle lingue / 1

Tenda delle lingue in cammino - Rilancio dibattito sulle lingue

Basilea, Teatro Tabourettli
Leggi tutto
Manifestazione
14 Giugno 2005
16 Giugno 2005
Plurilinguismo in Svizzera

Plurilinguismo in Svizzera: per un vero federalismo plurilingue. Tenda Agoramobile - Italiano in Svizzera, agonia di un modello vincente? Rinnovamento del modello in un cantone trilingue. Tenda Agoramobile

Coira e Neuchâtel
Leggi tutto
Conferenza
25 Maggio 2003
Media in scena e nuovi linguaggi
Lugano
Leggi tutto
Attività con i giovani
12 Dicembre 1997
Giornata sugli scambi interlinguistici con classi liceali
Altdorf
Leggi tutto
Presentazione
07 Aprile 1990
Quadrilinguismo svizzero. Presente e futuro.
Vicosoprano
Leggi tutto
Conferenza
07 Aprile 1990
Il Canton Grigioni e il quadrilinguismo svizzero
Vicosoprano
Leggi tutto
Quaderno

Atti del pubblico incontro del 12 marzo 1990 a Lugano