Coscienza Svizzera
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione

Ritorna

Il Festspiel in Svizzera e a Lugano

 

Giovedì 20.2.14 ore 18 - Biblioteca cantonale di Lugano

 

Nel corso della serata verrà presentato il volume di Carlo Piccardi La rappresentazione della piccola patria. Gli spettacoli musicali della Fiera Svizzera di Lugano 1933-1953 [Quaderni di "Musica/Realtà" M/R], Libreria Musicale Italiana - Giampero Casagrande editore, Lucca-Lugano 2013.

Interverranno:

 

Georg Kreis Professore emerito dell'Università di Basilea, già direttore del Programma nazionale di ricerca "Pluralismo culturale e identità nazionale". Il Festspiel svizzero come manifestazione dell'idea di patria.


Ottavio Lurati Professore emerito dell'Università di Basilea, già ordinario di linguistica italiana. I segni formalizzati dell'identità svizzera e ticinese.


Carlo Piccardi Musicologo Gli spettacoli popolari luganesi.


Il Festspiel in Svizzera e a Lugano - Genere tipicamente svizzero di spettacolo del popolo per il popolo, il Festspiel assunse importanza dalla metà dell’Ottocento in poi come strumento formativo della coscienza nazionale elvetica.
Nella Svizzera italiana apparve negli anni Venti del Novecento, imponendosi come specchio del paese che inscena se stesso, inalberando i valori della civile convivenza con i caratteri della propria identità, spesso formalizzati nell’orgoglio di una tradizione mitizzata e risolti nell’estetizzazione dei propri costumi rurali, ad uso patriottico ma anche ricreativo e turistico.
La festa allora non costituiva solo un momento celebrativo della conquistata identità statuale, ma soprattutto il riconoscimento del ruolo attivo del cittadino nella formazione del modello di comunità. L’abbinamento di spettacolo e di festa è la prassi che del Festspiel svizzero fece un unicum, assegnandogli un compito imprescindibile di strumento al servizio della coesione nazionale.


Gli spettacoli luganesi si agganciano alla tradizione della Festa della Vendemmia e Fiera Svizzera di Lugano, come documentato nel volume di Carlo Piccardi, che verrà presentato in Biblioteca. Lo studio illustra i diversi spettacoli che furono allestiti per l’occasione ad opera di autori quali: Arnaldo Filipello, Enrico Dassetto, Guido Calgari, Richard Flury, Otmar Nussio, Walter Lang e altri.

 

“Il Festspiel è spettacolo caratteristico delle feste svizzere; così come lo vedono e lo sentono gli svizzeri, non si trova assolutamente fuori del nostro paese… Spettacolo popolare di innegabile valore propagandistico e che ha il merito di realizzare un’immediata fusione tra scena, costumi, musica, canto, coreografia e massa di spettatori”. Guido Calgari

18 Febbraio 2014