Coscienza Svizzera
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione
Coscienza Svizzera

Ritorna

CRI "Lingua italiana patrimonio culturale immateriale"

 

Si tiene a Milano il 30 settembre l'annuale Assemblea generale della Comunità radiotelevisiva italofona (CRI), all'interno dei lavori del prestigioso Prix Italia della RAI. Ad aprire i lavori l'eurodeputata on. Silvia Costa con la relazione "Lingua italiana patrimonio culturale immateriale" sull'anno europeo del patrimonio culturale materiale e immateriale.

Saranno presentati gli atti del convegno realizzato dalla Comunità radiotelevisiva italofona "Italiano ponte tra le culture nel Mediterraneo" con una lettura aggiornata del professor Roberto Sottile dell'Università di Palermo.

Tiziano Bonini di Radio Rai, con Marcelo Ayala di RAE Argentina e Erika  Paternuš   di Radio Capodistria - in rappresentanza delle 13 emittenti che ne hanno preso parte racconteranno l'ultima  coproduzione radiofonica "Dal centro alle periferie e ritorno".

Rosario Tronnolone (Radio Vaticana) presenterà con Roberto Vellano(MAECI) la XVII settimana  della lingua italiana nel mondo: "L'italiano al cinema, l'italiano nel cinema".
Cecilia Gobbi (Associazione Tito Gobbi) e Mauro Moretti (Unistrasi) presenteranno la  terza edizione di "Adotta un cantante" per la promozione della lingua italiana attraverso l'opera lirica, che quest'anno è stato rinnovato per un ulteriore triennio

Sono previsti gli interventi di Piero Bassetti - Presidente di Globusetlocus, Piero Corsini - direttore di Rai Italia, Cristina Faloci per la "Giornata proGrammatica" di RAI Radio3, Paolo Morandotti per il Forum  Italradio, Remigio Ratti - presidente di Coscienza Svizzera, Sandra Sain per il Premio RSI Canevascini, Valdo Spini - presidente AICI. Vesna Pejovic, della radiotelevisione del Montenegro, annuncerà l'adesione dell'emittente alla Comunità.

30 Settembre 2017