Coscienza Svizzera
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione

Ritorna

1992

Evento centrale, la settimana di incontri sui problemi transfrontalieri in collaborazione con il Forum economique et culturel des regions (La Bulle), un'associazione neocastellana che promuove il dialogo interregionale fra mondo economico e mondo culturale sotto una tenda (La·Bulle). Scopo: Sensibilizzare la popolazione residente nella zona transfrontaliera sulle problematiche e le soluzioni poste dalla loro localizzazione territoriale. Nella votazione sullo spazio economico europeo, benché il governo cantonale si fosse espresso per l'adesione, a dare parere favorevole è stato solo il 32,4% della popolazione contro il 49,7% sul piano svizzero. Quanto la questione avesse mosso gli animi nel cantone è attestato in modo impressionante dall'alta partecipazione al voto 75,7%. Gli elettori svizzeri respingono in votazione il trattato sullo spazio economico europeo. Il Ticino a netta maggioranza. Gli elettori svizzeri accettano il progetto AlpTransit che prevede il lungo traforo di base sotto le Alpi.

Manifestazione
18 - 26 Marzo 1992
La ramina e l'Europa

La tenda piazzata di fronte alla dogana di Chiasso-Strada e l’animazione di CS durata 9 giorni sul tema “La ramina e l’Europa”. L’inizio della Regio Insubrica? Probabilmente sì, visto l’adesione del sindaco d’allora Avv. Fernando Pedrolini, primo presidente della Regio

Chiasso
Leggi tutto