Coscienza Svizzera
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione
Coscienza Svizzera

Ritorna

1986

Coscienza Svizzera rinnova la su azione per far sentire la propria voce in una società dell'iperinformazione. Pur con uno sforzo simbolico (fr. 1'000.-) Coscienza Svizzera ha voluto essere tra i soci fondatori di questa valida iniziativa con sede a Grono che dovrebbe migliorare notevolmente la qualità delle informazioni documentarie e storiche nella Svizzera italiana. Gli elettori ticinesi bocciano il progetto per un centro universitario dalla Svizzera italiana. Apre al traffico anche l'ultimo tratto autostradale ticinese Gold uno Biasca.
Volume

a cura di Remigio Ratti e Marco Badan (1986)

Quaderno

Dal principio della difesa spirituale e nazionale del paese ad una politica della cultura

di Roland Ruffieux e Antonio Gili

Quaderno

Sintonia o antinomia di interessi?