Coscienza Svizzera
Coscienza Svizzera - Gruppo di studio e di informazione
Coscienza Svizzera

Ritorna

1951

Infuria la guerra di Corea e si intensifica la corsa al riarmo. La Svizzera ribadisce e rafforza la linea politica di osservanza di una stretta neutralità e nel contempo di apertura diplomatica. Viene ricostituitaa anche la sezione Esercito e Focolare con il compito di dare un supporto alle tre associazioni civiche riconosciute: Coscienza svizzeranella Svizzera italiana, Rencontres suisses in Romandia, e Schweizerischer Aufklärunsdienst nella Svizzera tedesca. A loro si lascia il compito di informare il Paese in merito all'evoluzione della situazione internazionale e interna con, particolare attenzione per gli aspetti della vita democratica. Nella Svizzera italiana maturano progetti importanti, specialmente quelli che mirano alla costruzione di impianti idroelettrici nelle valli e alla realizzazione delle gallerie strdadali del San Bernardino e del Gottardo. Nel Ticino veagono emanate due leggi importanti: quella sul prolungamento dell'obbligo scolastico e quella per il promovimento dell'industria e dell'artigianato. Le frontiere sud sono battute dagli spalloni che esportano specialmente sigarette, tabacco e caffé.